Restiamo in Contatto

perché insieme è meglio

scrivici subito

+39 3386121157

+39 3317771371

  • FACEBOOK

Facebook

Instagram

Quando il centro estivo è un campeggio grazie al quale crescere e fare esperienze.

December 10, 2019

In molti credono che si tratti una semplice vacanza. In realtà è molto di più. 

Quando un genitore decide di iscrivere il proprio figlio ad un centro estivo si aspetta divertimento, affidabilità e la consapevolezza di sapere il figlio in mani sicure. In questo modo i mesi di Giugno e Luglio possono scorrere sereni: i genitori alle prese con gli ultimi caldi mesi prima delle ferie e i figli in vacanza.

Oggi il mondo dei centri estivi è saturo. Ogni parrocchia, centro sportivo, associazione e perfino i centri commerciali ne organizzano uno. Ed è così che si vedono bambini e ragazzi passare i mesi più caldi dell'anno in situazioni organizzate alla bene e meglio, intenti a passare la giornata nella speranza che un filo di vento arrivi il prima possibile. 

 

Bene, questo non è lo scenario che noi offriamo ai vostri figli. 

 

Un centro estivo può essere una soluzione comoda e sicura per i genitori, ma il campeggio è un'altra cosa.

 

Il campeggio estivo, rispetto ad un semplice centro estivo, è un'esperienza che ogni bambino e ogni ragazzo dovrebbe sperimentare. Il campeggio è una grandissima occasione per crescere divertendosi. 

 

Se il CENTRO ESTIVO è la risposta alla domanda: "cosa faccio fare ai miei figli l'estate?", il CAMPEGGIO ESTIVO risponde alla domanda "quale esperienza posso regalare ai miei figli l'estate?".

 

C'è una differenza abissale tra queste due domande:

- il centro estivo risponde ad un'esigenza.

- il campeggio estivo, risponde ad un'esigenza proponendo un'esperienza. 

 

Nel processo di crescita di un individuo sono le esperienze a fare la differenza, e tra le esperienze che nessuno dovrebbe perdere, c'è proprio il campeggio estivo.  Perché "migliorano la resilienza, distolgono i bambini dagli schermi, ne promuovono la crescita rendendoli più autonomi e perfino li abituano al rispetto, all'ascolto, all'inclusione. Ricerche, sondaggi ed esperienza degli educatori concordano sul valore del campus estivo lontano da mamma e papà" come riportato dall'articolo di D Repubblica. 

 

10 Motivi per cui scegliere il Campeggio Estivo Ymca come vacanza per i vostri figli:

 

1) vivranno un'esperienza sana: aria pulita, alimentazione mediterranea a Km 0, attività fisica all'aperto e giochi senza competizione;

 

 

2) torneranno a casa più "canterini e collaborativi" (così ci scrisse una mamma il giorno dopo al ritorno dei suoi figli dal campeggio estivo ymca roma);

 

3) passeranno due settimane lontani da smartphone, youtube e soprattutto da youtubers;

 

4) parleranno a parole con nuove amici: senza l'utilizzo di sms e messaggistica istantanea (fantascienza... è?) 

 5) vivranno una vacanza in un posto bellissimo, incontaminato e costantemente a contatto con la natura;

 

6) torneranno più indipendenti, liberi di esprimersi e più a contatto con le loro emozioni;

 

7) riusciranno a uscire dalla loro zona di confort grazie ad un ambiente sicuro e accogliente:

 

8) condivideranno le loro passioni e ne scopriranno di nuove;

 

9) si sentiranno parte di una famiglia in cui sentirsi loro stessi sempre e comunque;

 

10) avranno ricordi da raccontare, condividere e custodire gelosamente per il resto della loro vita.

 

 

Ecco perché dovreste proprio cliccare qui e regalare ai vostri figli un turno al CAMPEGGIO ESTIVO Ymca Roma!

 

 

 

 

 

 

Tags: Ymca Roma